Reggiseno Sportivo: come sceglierlo ed essere felici

Una Breve Introduzione

Quante volte ti sarà capitato di trovarti di fronte ad uno scaffale pieno zeppo di moltissime varietà di reggiseno sportivo, pronta a partire per la tua attività,  ma proprio la vastità della scelta e l’indecisione ti assalgono al momento sbagliato?
Magari per non saper ne leggere ne scrivere hai deciso di prendere quello che ad occhio ti sembra più attraente, “Tanto uno vale l’altro!” avrai pensato.Reggiseno Sportivo sugli scaffali

E’ proprio qui che c’è il tranello invece! Prima di procedere al tuo acquisto, hai bisogno di capire meglio il tuo corpo e ciò di cui ha bisogno per muoversi liberamente in modo confortevole. 

Qui sotto ti dirò alcuni piccoli trucchi per aiutarti a scegliere il reggiseno sportivo che più fa per te!

Come Scelgo il Reggiseno Sportivo?

Ecco come! Segui questi punti e d’ora in poi sarà più facile trovare il giusto, o il più giusto possibile, reggiseno sportivo per te.

1. Tieni a Mente la Tua Attività

Cosa importantissima per scegliere il reggiseno che fa per te, è proprio il tipo di attività che andrai a fare. 
Non tutti i reggiseni hanno le stesse caratteristiche ed in fatti a seconda della quantità di moto che avrai, avrai bisogno di altrettanto sostegno. 
Quindi mettiamo il caso tu pratichi jogging regolarmente, un reggiseno molto resistente e performante è quello che si addice a questa occasione.  In caso contrario, praticassi yoga ad esempio, quello che cercherai sarà la libertà di movimento e flessibilità. Reggiseno e sport

2. Occhio al Ferretto

In linea generale grazie al ferretto hai il giusto supporto per la tua vita quotidiana, ma quando si parla di attività sportiva, questo piccolo amico diventa tuo nemico. Quindi per il tuo reggiseno sportivo tieni sempre d’occhio la presenza o meno del ferretto, poiché in caso ci fosse, perderai qualità nel comfort durante la pratica.Foto Reggiseno Sportivo senza ferretto e

3. E’ di Cotone?

Se così fosse, allora non è quello che stai cercando. Un reggiseno sportivo che si rispetti deve essere composto di fibre altamente elastiche e resistenti.
Questo genere di attività potrebbe danneggiare ed allentare le fibre del tuo reggiseno in cotone.Reggiseno in cotone e Reggiseno sportivo

4. E’ ben strutturato?

Se non lo sai, l’80% del sostegno di un reggiseno viene dalla parte inferiore e non dalle spalline, perciò cerca di sceglierne uno con una fascia piuttosto resistente e capace di rimanere saldo anche dopo parecchie oscillazioni.
Non farti ingannare dalle spalline…

Reggiseno Sportivo e Massimo Confort

Finalmente! Ce l’hai fatta a scegliere il tuo reggiseno e quindi ora a tutto sport! 
Ecco allora che ti do qualche consiglio sul post-acquisto eheh.

Nella foto qui sotto:

lale_871

Alessandra 3

1. Come lo Lavi?

Trattandosi di fibre trattate in modo particolare, ovviamente, richiedono un altrettanto trattamento speciale.
Guai a lavare il tuo reggiseno sportivo in lavatrice! Si sa, il lavaggio a macchina è una bestia nera per l’elasticità del tessuto. (Psst.. se ti interessa saperne di più riguardo i tessuti leggi il nostro post sull’argomento.)
Quindi preferibilmente lavalo a mano o se proprio devi farlo in lavatrice cerca di usare un ciclo delicato. Come si lava un reggiseno?

2. Ricambi?

Detto così sembra di stare dal meccanico… invece no! In altre parole usi sempre lo stesso o gli stessi due reggiseni per tutte le tue attività? Che siano running, yoga, pilates ecc…? 
Questo va bene, perché non è solo un problema di igiene ma anche di usura del tuo reggiseno. Infatti avendone solo uno o due, la durata di questi sarà limitata poiché sottoposti a maggiore stress.
Ci avevi mai fatto caso? 

3. Amico di Lunga Data

Eh.. purtroppo anche questo è sbagliato.
Qui oltre l’utilizzo, anche la dimensione del seno conta; inutile dire che più sei abbondante più velocemente il reggiseno, per quanto sportivo e fatto di fibre resistenti, tenderà a cedere. 
Per questo motivo sarebbe meglio lo cambiassi regolarmente, ogni 6 mesi un anno, per evitare che la fascia posteriore tenda a salire.

Conclusioni

Bene siamo arrivati insieme fino a questo punto! E’ il momento di tirare le somme. 

Tieni sempre in considerazione che tipo di sport pratichi o vorrai praticare in modo ta trovare più semplicemente il genere di prodotto che stai cercando.
Fai, inoltre, in modo che tenga separate le tue “sorelle”, perché anche l’aria presente all’interno del reggiseno, non solo aiuta a migliorare la traspirazione della pelle e la tua respirazione, ma anche a rendere più facile il sostegno da parte del reggiseno.

Occhio anche ai materiali, che sono molto importanti per mantenere solida la struttura del reggiseno. 

Infine, non limitarti ad averne soltanto un paio, ma fai in modo di aver sempre pronto un ricambio, non si sa mai.

Noi pensiamo alla tua attività e per questo che ti proponiamo due bei reggiseni per poter praticare nel massimo del comfort! Clicca sulle foto per scoprirli! 

post3
Reggiseno Seamless
post4
Reggiseno Sportivo Imbottito

 

Se hai trovato interessante ed utile il post cosa aspetti a condividerlo con le amiche?

Ciao ed al prossimo Post!

(Nell’immagine di copertina Paola)

 

 

cropped-new-logo-no-background

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...